skip to Main Content

Struttura di sostegno alla vita familiare, che offre spazi educativi e ricreativi diversificati, e progetti educativi individualizzati. Accoglie persone adulte con disabilità medio-lieve.

CSE Leonardo

A chi si rivolge

Il Centro Socio Educativo “Leonardo” è un servizio diurno riconosciuto da Regione Lombardia, accoglie fino a 28 persone adulte con disabilità medio-lieve.

Obiettivi

Il servizio, attraverso la realizzazione di progetti educativi individualizzati e l’attenta organizzazione delle attività, si pone come struttura di sostegno alla vita familiare, offrendo spazi educativi e ricreativi diversificati.
Gli interventi mirano a sostenere ed aiutare la famiglia nel conseguimento del comune e principale obiettivo della promozione (nella massima misura possibile) dell’autonomia della persona disabile all’interno e all’esterno del proprio nucleo familiare.
La promozione dell’autonomia avviene tramite:
• l’offerta di un ambiente di vita dove l’educatore stimola, media la relazione e crea situazioni in cui le persone disabili vivono esperienze normalizzanti, ricreative ed arricchenti;
• il sostegno alla maturazione e al consolidamento dell’identità personale dell’utente, processo a cui anche la famiglia deve partecipare per una lavoro comune e coordinato;
• la realizzazione di percorsi diretti all’acquisizione di abilità pre-lavorative tramite attività svolte nel laboratorio interno di assemblaggio.

Attività

Le attività principali che il C.S.E. “Leonardo” propone all’utenza, a seconda dei singoli bisogni, sono:
• attività pre-lavorative;
• attività educative rivolte all’autonomia domestica;
• attività educative di socializzazione;
• attività educative con valenza terapeutica;
• attività individuali con l’educatore di riferimento;
• soggiorni climatici.

Contatti

Via Don Paolo Bazzotti, 5/a
46048 Roverbella (MN)
tel.: 0376-691137
cse@cooplaquercia.it

 

CSE 2puntozero

A chi si rivolge

Il Centro Socio Educativo “2puntozero” è un servizio diurno riconosciuto da Regione Lombardia e gestito in convenzione con il Piano di Zona del distretto di Mantova. Il Centro può accogliere fino a 17 utenti. L’organizzazione del servizio è particolarmente focalizzata alle esigenze di ragazzi/e giovani, rivolgendosi ad una fascia d’età compresa fra i 16 e i 35 anni e risponde a bisogni specifici rispetto al ciclo di vita dei ragazzi attraverso interventi educativi basati sui costrutti della Qualità della Vita.

Obiettivi

Il servizio, attraverso la realizzazione di progetti educativi individualizzati e l’attenta organizzazione delle attività, si pone come struttura di sostegno alla vita familiare, offrendo spazi educativi e ricreativi diversificati.
Gli interventi mirano a sostenere ed aiutare la famiglia nel conseguimento del comune e principale obiettivo della promozione (nella massima misura possibile) dell’autonomia della persona disabile all’interno e all’esterno del proprio nucleo familiare.
La promozione dell’autonomia avviene tramite:
• l’offerta di un ambiente di vita dove l’educatore stimola, media la relazione e crea situazioni in cui le persone disabili vivono esperienze normalizzanti, ricreative ed arricchenti;
• il sostegno alla maturazione e al consolidamento dell’identità personale dell’utente, processo a cui anche la famiglia deve partecipare per una lavoro comune e coordinato;

Attività

Le attività principali che il C.S.E. “Leonardo” propone all’utenza, a seconda dei singoli bisogni, sono:
• attività pre-lavorative;
• attività educative rivolte all’autonomia domestica;
• attività educative di socializzazione;
• attività educative con valenza terapeutica;
• attività individuali con l’educatore di riferimento;
• soggiorni climatici.

Contatti

Strada Belgiardino n°5,
46047 Porto Mantovano (MN)
tel.: 0376-390148
cse@cooplaquercia.it

 

Back To Top
×Close search
Cerca