skip to Main Content
Chantal Alla Conquista Della Sua Autonomia

Chantal alla conquista della sua autonomia

Dal Centro Socio Educativo al negozio di Tezenis, Chantal alla conquista della sua autonomia

Chantal è una ragazza di 21 anni che frequenta dal 2015 il Centro Socio Educativo 2.0 della Cooperativa. Questa dolcissima ragazza dal sorriso contagioso, da un paio di settimane, fa parte del team del marchio Tezenis nel punto vendita di Corso Umberto a Mantova. Un’attività che la impegna un paio d’ore due mattine a settimana e che le sta già regalando grandi soddisfazioni.

L’opportunità le è stata offerta dalla Signora Stefania Montù, Imprenditrice Mantovana che è entrata in contatto con la nostra Cooperativa e ne è rimasta affascinata. E così è maturata l’idea di offrire questa possibilità ad uno dei ragazzi, pensando a quanto può essere davvero gratificante e significativo far vivere loro un’esperienza di questo genere. Un appello importante rivolto a tutte le attività del territorio mantovano che vogliano cogliere questa bella occasione di arricchimento reciproco aprendo le loro porte a ragazzi desiderosi di mettersi alla prova.

La Cooperativa da tempo promuove e sviluppa progetti legati all’importante tema dell’autonomia dei ragazzi e l’esperienza di Chantal si inserisce appieno nel suo percorso di crescita. Chantal nelle mattine di tirocinio prende in completa autonomia la corriera da Porto Mantovano, sede del servizio socio educativo, per recarsi in centro a Mantova ed arrivare sul suo posto di lavoro, questo le permette di potenziare la propria indipendenza e senso di responsabilità, favorendone sempre un maggiore inserimento sociale.

Per la ragazza si tratta di un’esperienza completamente nuova e come in ogni cosa la prima volta si porta dietro una serie di paure e timori, soprattutto nei primi giorni. Con la sua tutor Chantal ha lavorato molto sul versante emotivo, imparando ad esprimere sempre le proprie sensazioni e comunicare se ci sono delle difficoltà, e questo l’ha aiutata molto nella relazione con le sue colleghe.

Per accompagnare l’inserimento della ragazza nel posto di lavoro il servizio ha pensato anche ad un’attività cognitiva di classificazione e riconoscimento di dimensioni, numeri, affinché Chantal possa acquisire gli strumenti per svolgere al meglio e con maggiore sicurezza la mansione di commessa. È stata pensata anche la presenza di un quaderno emotivo, una sorta di diario all’interno del quale Chantal potrà descrivere la sua esperienza in negozio e di un registro presenza, dove ogni giorno la ragazza apporrà la sua firma in entrata ed uscita, in modo da connotare il lavoro e la sua figura sempre con più senso di responsabilità.

 

Con l’augurio di cogliere e sfruttare al meglio ogni aspetto che l’esperienza le donerà, non ci resta che farle il nostro miglior in bocca lupo!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca