skip to Main Content
Casa Bazzotti…anch’io Posso!

Casa Bazzotti…anch’io posso!

5x1000Torniamo a parlare di Casa Bazzotti o come preferiscono chiamarla i ragazzi “Villa Bazzoti”. Questa realtà incarna in pieno le finalità della buona causa della campagna 5X1000 di quest’anno. Creare sempre nuove opportunità a sostegno della vita indipendente dei nostri ragazzi. Gli obiettivi sono tutti improntati allo sviluppo e consolidamento delle abilità sociali, domestiche, personali, al fine di permettere un buon livello di autonomia e maturazione individuale.

Le esperienze dei ragazzi in Villa Bazzotti sono diverse, da Francesco che in completa autonomia ogni giorno   si reca sul  posto di lavoro. Con precisione e dedizione porta avanti le sue mansioni sentendosi gratificato. Ad Angelo che è entusiasta della sua convivenza e delle abilità domestiche che ha appreso in questi mesi sentendosi soddisfatto e contento in questo momento della sua vita. Poi c’è Max che con grinta, passione e in completa autonomia ogni giorno svolge commissioni in giro per Roverbella, rappresentando un aiuto fondamentale per il lavoro d’ufficio della Cooperativa. Poi c’è Enrico, anche lui autonomamente tutti i giorni con la corriera si reca sul posto di lavoro a Cerese e nel tempo libero si dedica alle sue passioni, come ad esempio la collezione di figurine dei calciatori e modellini di macchine. Tutti i ragazzi frequentano anche attività di carattere sportivo.

20160511_122506

Ma c’è anche un bella novità ! Recentemente in Casa Bazzotti è entrata a far parte del gruppo Milena, una ragazza molto gentile e dolce che sicuramente farà notare il tocco femminile in un contesto vissuto sino adesso da soli uomini. Vi parliamo di Milena attraverso la testimonianza di Dominique (operatrice in cooperativa) che è stata invitata a pranzo in Casa Bazzotti:

Ieri ho avuto il piacere di pranzare con i ragazzi e ho approfittato per scambiare due chiacchiere con Milena. Quello che mi ha colpito di lei è stata una luce particolare che ho visto nei suoi occhi, una luce che comunica entusiasmo, speranza e voglia di intraprendere un percorso che l’aiuti a relazionarsi sempre meglio con gli altri e che le faccia completare il suo grado di autonomia e indipendenza anche con il supporto e la vicinanza degli operatori e l’esperienza di convivenza con i suoi nuovi amici.

casa bazzotti

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca